Ortodonzia

L’ortodonzia è quella branca dell’odontoiatria che si occupa dello studio e della correzione della posizione di uno o più elementi dentali. Il suo obbiettivo primario è quello di correggere la cattiva occlusione del paziente, che può avere ripercussioni importanti sia a livello funzionale che estetico, promuovendo il raggiungimento di un equilibrio ottimale fra efficienza della masticazione, salute dentale, estetica del sorriso e benessere complessivo del paziente.

Da Dental House KIDS l'ortodonzia è diversa

Non stiliamo preventivi senza sapere cosa si vuole ottenere (obiettivi di cura), con quali apparecchi per i denti (sequenza terapeutica), senza valutare prima la durata delle cure, se necessitano altre fasi (prognosi) e  quale sarà la stabilità del risultato (durata della contenzione e futuri controlli). Effettuiamo perciò una prima visita approfondita e informiamo il genitore sul migliore percorso da intraprendere. 

Cos'è una vera diagnosi ortodontica?

  • La diagnosi è la raccolta di tutti i segni e sintomi del paziente.
  • Il giudizio clinico è quello che dovete chiedere, è il risultato dell’elaborazione della raccolta dati.
  • La decisione clinica è quella che si ha dopo aver discusso con il paziente e/o i suoi genitori della migliore  strategia (apparecchio fisso, apparecchio mobile, apparecchio linguale o apparecchio invisibile) per raggiungere gli obiettivi voluti.
  • La prima visita ortodontica  è semplicemente il primo contatto col paziente e serve per valutare se è necessario o no un trattamento ortodontico. Si potrà dire se è il momento giusto per la terapia o si deve aspettare, si ascolteranno il paziente ed i genitori sugli obiettivi da raggiungere, ma il discorso sarà sempre sulle linee generali. Non chiedete al dentista un preventivo di spesa se egli non ha elaborato un piano di cura e stabilito gli obiettivi del trattamento.
  • La seconda visita odontoiatrica è quella dove si rilevano le impronte dei denti, si raccolgono le radiografie e si eseguono le fotografie del caso. Durante seconda visita si noteranno più particolari utili alla diagnosi, anzi si farà diagnosi.
  • Lo studio del caso è una fase intermedia nella quali l’ortodontista misura lo spazio delle arcate, studia i modelli in occlusione, analizza le radiografie e le fotografie ed elabora gli obiettivi da raggiungere, crea un giudizio clinico ed un preventivo di tempo e spesa. Questa fase viene fatta alla presenza di tutti i medici per avere il parere di tutti.
  • La decisione clinica si prende insieme al paziente (e/o i genitori) dopo aver illustrato il proprio giudizio e il possibile progetto di cura con la sequenza degli apparecchi per i denti e quindi il preventivo di spesa. In questa fase è importante un buon rapporto tra medico e il paziente e la chiarezza del progetto. Dopo questa fase si passerà al consenso informato e al contratto terapeutico.

Ortodonzia Invisibile

Puoi ottenere il sorriso che hai sempre desiderato con un apparecchio invisibile e confortevole.

Apparecchio trasparente

Con il nuovo sistema riceverai una serie di sottili mascherine rimovibili, realizzate su misura con un esclusivo materiale plastico super trasparente per guidare lo spostamento graduale e progressivo dei tuoi denti verso la posizione che desideri, raggiungendo un’occlusione esteticamente e funzionalmente ottimale.

Confortevole

Potrai indossarlo con la sicurezza di non dover cambiare le tue abitudini, senza provare alcun fastidio e con la tranquillità di un risultato predicibile al 100%. Non è solo un apparecchio invisibile, alternativa all’apparecchio fisso tradizionale: il materiale elastico con cui è realizzato è in grado di trasmettere forze leggere e costanti per un trattamento ancora più rapido e confortevole.

Preciso

Grazie al contatto diretto tra le mascherine e la tua arcata, il controllo dei movimenti dentari è molto preciso e i risultati sono totalmente predicibili. Le mascherine si adattano infatti in modo eccezionalmente preciso alla morfologia della tua arcata.

Efficace

La pianificazione di ogni singolo caso è studiata analiticamente dallo stesso team che ha sviluppato il sistema, mentre la produzione con tecnologie all’avanguardia è affidata alla più rilevante multinazionale italiana del settore odontoiatrico, riducendo in questo modo i tempi e i costi.

Roberto Deli

Professore Ordinario di Ortognatodonzia

Professore Roberto Deli dentista della clinica per bambini Dental House Kids


Roberto Deli, attualmente Professore Ordinario di Ortognatodonzia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, Fondazione Policlinico A. Gemelli di Roma, ha scelto senza indugio e con molta gioia di sposare il progetto DENTAL HOUSE KIDS

Con alle spalle una lunga e gloriosa carriera che lo ha portato ad essere internazionalmente conosciuto come uno dei luminari dell’ortognatodonzia, il prof. Deli è anche autore di più di 300 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali e internazionali e di monografie scientifiche e divulgative.

Gli interventi del Dottor. Deli

Grafica Master Chieti

Congresso di Odontoiatria

Congresso
Sinet

Programma Master

Ortodonzia Intercettiva

In dentizione decidua l’operatività dell’ortodontista si concretizza sopratutto nella cosidetta “Ortodonzia Intercettiva” definibile come terapia precoce in qualità di prevenzione o come correzione della malocclusione.